lapelleconcouperseL’inestetismo delle couperose. Come si manifesta e come va affrontato. Importanti consigli per evitarne l’insorgenza o per attenuarne gli effetti. Coccoliamo il nostro viso con i prodotti cosmetici adatti a pelli sensibili ed arrossabili che frequentemente presentano questa manifestazione.

Il termine couperose, o copparosa, indica una condizione di arrossamento intenso e cronico delle guance e/o delle ali del naso, con venuzze gonfie e sfibrate ben evidenti. Nonostante si tratti inizialmente di un problema cosmetico, non va sottovaluta. Le pelli particolarmente sensibili e arrossabili presentano questa manifestazione frequentemente. La couperose può essere infatti considerata l’evoluzione di uno stato ripetuto di infiammazione della pelle, in seguito ad uno stimolo esterno o interno, che, con il passare del tempo e via via che questo fenomeno si ripete, da stato transitorio si trasforma in una condizione stabile e cronica. I capillari presenti nel derma, a causa della persistente congestione della pelle e della progressiva perdita di elasticità dei tessuti, possono dilatarsi in modo permanente e diventare visibili e irregolari (teleangectasie): a questo punto la couperose è presente con tutte le sua manifestazioni caratteristiche.

La couperose è abbastanza frequente nelle donne, soprattutto oltre i trent’anni, e si sviluppa prevalentemente su pelli secche, a grana fine, facilmente irritabili. Le cause dell’insorgenza sono complesse, ma possono essere riportate ad uno stato di fragilità capillare, costituzionale o acquisita. Su questa condizione di base influiscono poi svariati fattori: emozionali, ormonali, allergici, ambientali, climatici. La pelle del viso, oltre ad essere molto sensibile, è anche la parte più esposta alle aggressioni degli agenti atmosferici: le brusche variazioni di temperatura, le radiazioni solari, il vento, l’umidità, quando eccessivi, possono innescare il processo che porta alla couperose; questo è il motivo per cui è di frequente riscontro nelle persone che per motivi di lavoro trascorrono molto tempo all’aria aperta (contadini, marinai, sportivi, ecc.) o che sono esposte all’azione prolungata di elevate temperature (cuochi, fonditori, ecc.).

Cosa fare? Usare dei prodotti cosmetici indicati per pelli fragili e con presenza di couperose. Giaden consiglia la LINEA COUPERAL che attenua sensibilemente gli arrossamenti della pelle, migliorando o completamente eliminando, il fastidioso inestetismo della couperose, e svolgendo inoltre un’azione protettiva dagli agenti atmosferisci.La LINEA COUPERAL di Giaden è così composta: LATTE COUPERAL, delicatissimo, specifico per la pulizia delle pelli delicate e con presenza di couperose. Grazie alla presenza di Hamamelis svolge un’azione calmante e protettiva;
TONICO COUPERAL, abase di Camomilla, specifico per pelli delicate con presenza di couperose. Svolge un’azione calmante e rinfrescante; MASCHERA COUPERAL, estremamente delicata, specifica per pelli con presenza di couperose,ridona alla pelle la sua naturale elasticità e morbidezza; CREMA IDROCOUPERAL, estremamente delicata all’Hamamelis, indicata per pelli fragili, svolge un’azione idratante mantenendo la pelle fresca e vellutata. Ottima come base per il trucco; CREMA COUPERAL, particolarmente delicata, specifica per pelli fragili, svolge un’azione protettiva dagli agenti atmosferici prevenendo gli arrossamenti. Inoltre, grazie all’olio di Calendula e Bacche di Mirtilli, costituisce un efficace ausilio nel trattamento idrorestitutivo delle pelli afflitte da couperose. Ottima anche come base per il trucco.

info su giaden.it


Tag:, , , , , , , , , , , , , ,