Il sole:unamicodacuibisognadifendersiE’ quasi giunta l’estate e tra un pò cominceremo a stenderci al sole. Ecco i consigli e i prodotti cosmetici giusti per avere un’abbronzatura da urlo ma, allo stesso tempo, capaci di proteggerci dai raggi nocivi, causa, non solo, dell’invecchiamento precoce della pelle ma anche di tumori.

L’esposizione al sole, se fatta senza le dovute precauzioni,può essere deleteria per la pelle: per mettersi al riparo da effetti negativi, è opportuno usare prodotti solari adeguati e rispettare alcune semplici regole. Infatti i danni derivanti da una esposizione eccessiva, quantitativamente e qualitativamente parlando, possono andare dalle scottature all’invecchiamento precoce della cute, fino ad arrivare all’ aumento del rischio di formazione di tumori della precoce della pelle. Da queste osservazioni nasce la necessità di fornire alcuni consigli per una corretta esposizione al sole ed un uso coerente e corretto dei prodotti necessari.

Innanzitutto va preparata la pelle: un colore dorato e uniforme è frutto di un’attenta esposizione al sole, ma anche di precedenti cure mirate del viso e del corpo. Il viso deve prepararsi in quanto deve difendersi dai radicali liberi, le molecole responsabili dell’invecchiamento e della comparsa delle prime rughe, il corpo invece ha bisogno della preparazione in quanto la pelle è molto più secca e l’esposizione al sole peggiora questa situazione.
L’ esfoliazione elimina le cellule morte e permette alla melanina, il pigmento che la nostra pelle produce per proteggersi dai raggi solari, di arrivare in superficie con più facilità.
Vanno usati prodotti che contengono microgranuli che, nel caso del corpo, possono essere gel da risciacquare. Anche per il viso, il primo passo è la detersione: eliminare dunque gran parte delle impurità usando il latte detergente e il tonico.
Per l’esfoliazione va usato un prodotto specifico, da massaggiare delicatamente ma ripetutamente, evitando però il contorno labbra e il contorno occhi ed insistendo sulle zone caratterizzate da maggiore impurità: fronte, mento e naso.
Eliminarlo poi dal viso con il tonico che si usa per la detersione quotidiana.
Bisogna a questo punto effettuare un trattamento nutriente. Tale trattamento contribuisce a rafforzare la barriera protettiva della pelle e le impedisce di dal luogo a quel fastidioso inestetismo della desquamazione.

I prodotti da applicare dovranno essere idratanti ed elasticizzanti, per fare acquistare alla nostra pelle tono e tonicità e fare in modo che essa non risenta degli effetti negativi del sole.
Sul viso applicheremo una maschera idratante e la terremo in posa per circa 20 minuti.
Una volta rimossa consigliamo di applicare una crema idratante che più si adatta alla tipologia della nostra pelle.
Mentre la maschera per il viso agisce, possiamo occuparci del corpo, e regalarci un bel massaggio con una emulsione, magari all’olio di mandorle, che dia alla pelle il giusto equilibrio idrolipidico e la renda morbida e vellutata.

!! Sarà sufficiente ripetere questi semplici gesti tre volte alla settimana e l’abbronzatura sarà più omogenea e più duratura. !!

Oltre all’uso del solare è utile seguire anche dei piccoli accorgimenti.
Ad esempio evitare di esporsi nelle ore più calde, ma solo la mattina presto e nel tardo pomeriggio, stendere il solare almeno un’ora prima di esporsi per permettere l’attivazione degli schermi e ripetere l’applicazione ogni tre ore e sempre quando ci si bagna, anche se il prodotto è resistente all’acqua.
Ma veniamo adesso alla scelta dei solari.
Per ottenere un’abbronzatura intensa e durature e difendersi dai danni del sole dobbiamo scegliere dei prodotti adatti al nostro tipo di pelle e in particolare è bene capire il fattore di protezione e conoscere a quale fototipo apparteniamo. Questo rappresenta il colorito, che dipende dalla quantità di melanina. E’ consigliabile, in generale, per chi ha una pelle molto chiara un fattore di protezione alto.
La Giaden offre prodotti specifici per ogni tipo di pelle per ottenere un’abbronzatura in tutta sicurezza. Inoltre con i “Doposole” possiamo prenderci cura della nostra pelle anche dopo l’esposizione, attenuando i rossori e restituendole idratazione, morbidezza ed elasticità.

La LINEA SOLARI della Giaden è così formata: LATTE SOLARE PROTEMED, con fattore di protezione medio, resistente all’acqua. Specifico per pelli normali, protegge dai raggi ultravioletti nocivi, anche durante lunghe esposizioni al sole; LATTE SOLARE PROTALT, con fattore di protezione alto, resistente all’acqua. Specifico per pelli chiare, delicate e sensibili, protegge dal sole anche nelle lunghe esposizioni; GEL SOLARE PROTEBAS, con fattore di protezione basso, resistente all’acqua. Adatto alle pelli scure che sopportano bene il sole. Assicura un’abbronzatura rapida, intensa e uniforme; CREMA SOLARE CELLUDERM 1, con fattore di bassa protezione, specifica per proteggere la pelle dai raggi del sole. Inoltre la presenza di Centella Asiatica e Quercia Marina svolge un’azione sugli accumuli di cellulite ed adipe; CREMA SOLARE CELLUDERM 2, con fattore di media protezione, specifica per proteggere la pelle dai raggi del sole. Inoltre grazie ai suoi principi attivi svolge un’azione molto efficace sugli accumuli di cellulite e adipe; CREMA SOLARE PROTOTAL, grazie allo schermo totale è ideale per le prime esposizioni solari dei soggetti con pelli chiare, delicate e sensibili. Ottima per proteggere la pelle dei bambini; CREMA DOPOSOLE LENIDERM, crema viso delicata ad azione lenitiva, rinfrescante e nutriente. Difende la pelle dalla disidratazione e dall’arrossamento provocato dai raggi solari; LATTE DOPOSOLE LENIDERM, latte corpo delicato ad azione lenitiva, rinfrescante e nutriente. Difende la pelle dalla disidratazione e dall’arrossamento provocato sai raggi solari; GEL DOPOSOLE LENIDERM, a base di camomilla, indicato per il trattamento lenitivo degli arrossamenti dovuti alle esposizioni al sole. Dona sollievo alla pelle arrossata e irritata.

info su giaden.it


Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,