Acne e pelle grassa: vero e falso.L’acne è un problema che affligge non solo i giovanissimi. Ecco cosa c’è di vero e di falso su questo sgradevole inestetismo della pelle e del corpo. Ecco una serie di suggerimenti per guarire o migliorare l’acne che ci affligge.

Sull’acne si sono formate nel tempo molte credenze sbagliate, derivanti sicuramente dalla poca conoscenza del problema.

Non è, innanzitutto, vero che un’alimentazione ricca di grassi, cioccolato e salumi, possa favorirne l’insorgenza o il peggioramento. Tale opinione non è retta da alcun fondamento scientifico e bisogna quindi ridimensionarla: non serve quindi cambiare dieta, anche se ridurre l’apporto alimentare di grassi e zuccheri giova alla salute.
Non è vero che esporsi al sole ”asciuga” i brufoli. La luce solare può avere una certa utilità nel migliorare l’aspetto estetico dell’acne ed è comunque più attiva dei raggi ultravioletti artificiali (lampade e lettini UVA) purché l’esposizione non sia protratta. In questo caso si corre il rischio di aggravare la situazione per l’infittimento e il conseguente indurimento della pelle, causati dalle radiazioni solari, che provocano un’ulteriore occlusione del follicolo pilifero. L’esposizione rischia inoltre di rivelarsi pericolosa (reazioni tossico-allergiche) se fatta in concomitanza di terapie con certi antibiotici (tetracicline) o isotretinoina o di aggravare maggiormente il problema quando si stanno impiegando sulla pelle particolari prodotti per l’acne (es. benzoilperossido).
Non è vero che i capelli unti che si appoggiano sulla faccia possono causare l’acne. Anche i capelli risentono della condizione di eccessiva produzione di grasso da parte delle ghiandole sebacee, che si manifesta soprattutto durante l’adolescenza.
Non è vero che soffre di acne chi ha una scarsa igiene personale, anzi proprio le persone che ne sono affette spesso hanno una attenzione persino eccessiva per la pulizia. Non è vero che l’acne migliora se si hanno rapporti sessuali, né peggiora in loro mancanza.
E’ vero invece che: nelle donne l’acne può peggiorare nel periodo premestruale mentre in gravidanza può è imprevedibile; l’acne può essere influenzata da fattori climatici ed ambientali quali variazioni di temperatura e di umidità. E’ probabile infine che lo stress possa contribuire al peggioramento delle condizioni della pelle in soggetti predisposti all’acne.

Nelle persone che soffrono di acne, l’adozione di alcuni semplici accorgimenti consente un rapido miglioramento dell’aspetto della pelle. Innanzitutto è fondamentale il rispetto di rigorose norme igieniche: il viso va lavato delicatamente mattino e sera con saponi acidi liquidi, asciugandolo con un panno morbido. Non si devono schiacciare i comedoni, rompere le pustole o togliere le croste. Se non effettuate da personale esperto, tali manovre non solo risultano scarsamente affidabili, ma posso essere dannose perché causa di infezioni e di cicatrici; per il trucco è preferibile indirizzarsi verso prodotti ad hoc , creme leggere o idrosolubili: esistono in commercio prodotti appositamente formulati che non aggravano l’ostruzione dei pori. Lo stesso dicasi per i prodotti da utilizzare per la detersione del trucco che deve essere regolarmente asportato.

Giaden, a tal proposito, consiglia la LINEA PURADERM, indicata per pelli grasse ed acneiche, che svolge un’azione sebo-equilibrante e restitutiva, eliminando i punti neri e l’eccesso di sebo. La LINEA PURADERM si compone così: LATTE PURADERM, a base di propoli, specifico per la pulizia profonda delle pelli grasse ed acneiche. libera i pori e prepara la pelle ai trattamenti della stessa linea; TONICO PURADERM, a base non alcolica, indicato per pelli grasse ed acneiche. Svolge un’azione sebo-equilibrante e astringente; GEL PURADERM, svolge un’azione purificante su pelli grasse e acneiche, donando alla pelle un aspetto levigato grazie alla presenza di particelle di crusca; GEL EQUILDERM, favorisce, grazie alle microcapsule di dermosaccaridi, protezione e tonicità alla pelle, ristabilendo il giusto grado di idratazione. E’ un’ottima base per il trucco; MASCHERA PURADERM, svolge un’azione di pulizia profonda, eliminando i punti neri. Inoltre il suo contenuto di Argilla Bianca dona alla pelle un aspetto luminoso e levigato; CREMA PURADERM, grazie al contenuto di propoli, svolge un’azione sebo-equilibrante e restitutiva su pelli impure, grasse ed acneiche.

info su giaden.it


Tag:, , , , , , , ,