Esfoliazione: consigli per una pelle vellutataCon l’esfoliazione la pelle si rigenera ma al contrario del corpo, il viso è molto più delicato e richiede molta attenzione. Occhio alla scelta dei prodotti giusti.

L’ esfoliazione consiste nel rimuovere lo strato superficiale dell’epidermide, composto da ristagni di sebo, residui inorganici, dal trucco e da cellule morte, che impediscono alla pelle di respirare e riflettendo in maniera inadeguata i raggi solari, la rendono opaca.
L’esfoliante, scrub o gommage, è uno strumento “meccanico” differente da quelli “chimici” che vengono utilizzati per il peeling, che altro non è che l’impiego di sostanze chimiche per l’appunto come l’acido salicilico, gli alfa-idrossi-acidi, il fenolo ecc..

L’esfoliante è composto da una parte cremosa e da una parte in granuli e occorre usarlo con grande cautela sul viso. Nessun problema, invece, crea l’esfoliazione della pelle del corpo, più resistente e meno problematica quanto a reattività.

Esfoliare la pelle con un trattamento cosmetico mirato significa aiutarla a rigenerarsi e a riacquistare luminosità e splendore.

Lo scrub è un prodotto cosmetico sottoforma di crema o gel; gel nei quali troviamo microgranuli (che svolgono l’azione meccanica) di dimensioni diverse. Le creme e i gel si ottengono dai semi di albicocca, di pesca, di prugne, oppure sono costituite da cere naturali.

Come va eseguito lo scrub? La crema o il gel si applica sulla pelle inumidita, si massaggia delicatamente con movimenti circolari evitando il contorno occhi. Per pelli miste il trattamento può essere eseguito esclusivamente nella zona T (fronte, naso, mento).

Per quanto concerne la frequenza del trattamento, consigliamo di seguire le indicazioni riportate sul prodotto; come indicazione di massima possiamo suggerire quanto segue: per pelle normalmente secca, non più di una volta alla settimana/dieci giorni; per pelle grassa: due volte la settimana per un mese e proseguire il trattamento con un’esfoliazione ogni settimana; pelle mista: due volte alla settimana alternando una volta su tutto il viso e una volta solo sulla zona T.

Le normali creme esfolianti (o gel ) non presentano particolari controindicazioni, comunque prima di procedere all’applicazione, consigliamo di accertare che il prodotto non contenga sostanze di cui potreste essere allergiche ( è utile fare una prova in una zona nascosta ).

Con le creme esfolianti si può ottenere una pulizia del viso ottimale, ma l’azione detergente deve essere accompagnata da un’ applicazione di idratanti per nutrire la pelle, renderla elastica e restituirle il giusto equilibrio idrolipidico in modo da evitare quel fastidioso sintomo della pelle che “tira”.

La Giaden Cosmetici srl per la pulizia profonda del viso e del corpo consiglia i seguenti prodotti:

- GEL ESFOLINTE VISO, della LINEA PRODOTTI SPECIFICI viso: prodotto a base di Noccioli di Albicocca, macinati finemente, grazie ai quali è indicato per asportare le cellule morte dal viso, favorendone la rigenerazione. Svolge un’azione levigante, donando alla pelle un aspetto liscio e compatto.
- GEL ESFOLIANTE CORPO della LINEA PRODOTTI SPECIALI corpo: prodotto a base di Noccioli di Albicocca, che consente di asportare le cellule morte dalla pelle del corpo. Rigenera la pelle, dandole un aspetto liscio, levigato e compatto.

info su giaden.it


Tag:, , , , , , , , ,