Bouquet Sposa: una questione di stile.Il bouquet è l’accessorio che completa il look della sposa: sceglierlo è una questione di gusto e di stile. Vi sono però dei canoni da rispettare. Come nasce la tradizione del bouquet e i consigli su come scegliere quello più adatto a noi.

Già presso gli antichi Greci, vi era la tradizione che la sposa, durante la cerimonia nuziale, portasse con sè un mazzetto di erbe avente la funzione di proteggerla dagli spiriti maligni. Con il passare del tempo però all’erba sono stati sostituiti i fiori, che ora sono l’elemento principale del bouquet da sposa.

Il bouquet rappresenta, secondo la tradizione, l’ultimo gradito omaggio che lo sposo offre alla futura moglie la mattina stessa delle nozze, allo scopo di suggellare la chiusura del periodo di fidanzamento e di preludere l’inizio di una nuova vita insieme.

Usanza vuole che il mazzo di fiori passi di mano ben tre volte: sarà lo sposo a farlo recapitare alla sposa e questa, dopo la cerimonia, lo regalerà ad una fortunata tramite il famoso lancio che indicherà la prossima ragazza o signora che convolerà a nozze.
In realtà è sempre la sposa a scegliere fiori, colori e forma per il bouquet in quanto lo sposo non potrà conoscere i dettagli relativi all’abito che indosserà la futura moglie.

La forma e la dimensione del bouquet, solitamente rotondo o a cascata, deve assolutamente tenere presente stile e fisicità della sposa, mentre i colori dei fiori non potranno che abbinarsi all’abito scelto.
Il portamento della sposa varierà a seconda della forma del bouquet. Una figura alta e snella potrà optare per un bouquet più voluminoso o a cascata, per una figura minuta meglio un piccolo bouquet di boccioli.

Il bouquet va scelto con molta cura ed attenzione essendo il particolare che rifinisce e perfeziona l’effetto finale dell’abito da sposa. Lo preparerà lo stesso fiorista incaricato degli addobbi e, naturalmente, lo realizzerà in armonia con tutta la cerimonia. Esso dovrà possedere queste precise caratteristiche:
– non appassire durante tutto il giorno;
– non dovrà sporcare l’abito o i guanti della sposa;
– dovrà essere maneggevole;
– non dovrà essere troppo pesante.

Le nuove tendenze in fatto di moda sposa propongono alcune alternative al bouquet: si potrebbe sostituirlo con un solo fiore dal gambo lungo ornato con un nastro che richiami il colore dell’abito, oppure con una piccola composizione floreale da portare al polso, o anche con una specie di borsetta fiorita, una composizione realizzata con fiori piccoli, da sfoggiare come una borsetta. Nuove idee dunque per la sposa che anche in questa occasione vuole essere originale e alla moda.

Ma affinchè la sposa sia perfetta non solo nei dettagli, la Giaden Cosmetici srl ha creato una linea di prodotti cosmetici, la Linea Sposa, appositamente studiata per le donne che devono affrontare il giorno più bello della loro vita e desiderano essere, “quel giorno” , in piena forma, splendide e radiose.

Articoli correlati:
- Abito da sposa: il più bello lo decidi tu


Tag:, , , , , , ,