Le fedi nuziali, simbolo di amore e di appartenenzaDa sempre simbolo di unione e di amore, le fedi nuziali rappresentano appunto l’impegno ad un legame indissolubile. Ma quale tipologia scegliere tra le diverse alternative che la moda ci offre?

La parola anello deriva dal latino anellus, diminutivo di anus ossia “cerchio”.

Da sempre ornamento per mani e, in determinate civiltà, per piedi, nel corso dei secoli, l’anello è stato impiegato con funzioni anche diverse da quella decorativa, in primis come espressione dello status sociale di una persona o anche come simbolo di autorità.

Gli anelli (o fedi) nuziali e di fidanzamento hanno origini molto antiche; presso i romani, l’anello assunse il significato di unione entrando, così, nelle celebrazioni matrimoniali, in ossequio alla tradizione che imponeva di indossare l’anello all’anulare sinistro in quanto direttamente collegato alla vena principale del cuore, vena detta, appunto, “vena amoris”. L’abitudine di incidere i nomi degli sposi e la data delle nozze all’interno della vera risale invece al Settecento.

Le fedi dunque sono diventate simbolo di un legame indissolubile nelle varie tradizioni legate al matrimonio, rappresentando, nella loro perfezione sferica, l’unione delle vite di due persone innamorate, in una sola, innamorati che uniscono cioè le loro anime davanti a Dio e alla legge.

Affermata quindi la valenza simbolica delle fedi e l’importanza del loro reciproco scambio, non si può non sottolineare che la loro scelta spetta solo ed esclusivamente agli sposi: saranno loro a sceglierle ( anche se la spesa spetta allo sposo! ) proprio perché le dovranno portare entrambi al dito, sarà dunque meglio assecondare i propri gusti e le proprie preferenze.

Al giorno d’oggi, ne esistono tantissimi tipi e modelli. Così gli sposi hanno l’opportunità di scegliere tra le diverse alternative o anche di far realizzare per sé degli anelli personalizzati.

Il nostro consiglio è comunque quello di affidarsi alla tradizione che indica, tra le fogge più diffuse, i modelli principali:

– La “fede classica”: può essere realizzata in oro bianco o giallo. È un anello estremamente semplice, a fascia, con i bordi smussati.
- La “francesina” : una delle fedi più scelte dagli sposi. Si presenta molto sottile e leggermente bombata. Può essere sia in oro bianco che giallo.
- La “mantovana”: di solito realizzata in oro giallo, è un tipo di fede piatta, abbastanza alta e di solito più pesante rispetto agli altri modelli.
- La fede completamente piatta.
– La “fede tradizionale”: di solito realizzata in mezzatinta, con l’arco un po’ schiacciato.
- La “fede incrociata”: è un anello a più cerchi, dal design molto moderno. Di solito i vari cerchi che compongono l’anello sono di diversi colori d’oro.
- Le fedi in platino: possono essere realizzate in una qualunque delle forme sopraelencate. Ciò che le contraddistingue è la preziosità del materiale con cui sono fatte, ed il fatto che mantengono in eterno (si dice) la propria lucentezza.
- Fedi con brillante: di norma solo la sposa indossa questo tipo di anello, mentre lo sposo lo sceglierà uguale, ma senza il brillantino. La forma di questa fede è spesso semplice, tradizionale, leggermente bombata. Incastonato nell’anello troveremo uno o più brillanti. Vengono realizzate più che altro in oro bianco.

La grammatura deve essere compresa sempre tra i 3 ed i 16 grammi per non superare i limiti del buon gusto ma anche per non esagerare nella spesa visto che l’oro si vende “a peso”.

Importante: affidarsi solo ed esclusivamente ad un gioielliere di fiducia per avere la certezza di acquistare un prodotto davvero di qualità.

A portarle nel luogo della cerimonia, chiesa o comune, sarà il testimone maschio più importante. Nel caso della cerimonia in chiesa è uso farle portare su un cuscino, foderato della stessa stoffa dell’abito della sposa, da un bambino o da una bambina che precederà gli sposi durante la marcia nuziale verso l’altare.

Articoli correlati:
- Abito da sposa : il più bello lo decidi tu
- L’abito da sposa: come scegliere quello più adatto a noi
- Make-up sposa, leggerezza e luminosità
- La torta nuziale, la regina della festa


Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,