Notizia Flash - Giappone, retribuita la giornata del sesso fra colleghi

L’amore si sa nasce dappertutto e uno dei luoghi dove spesso sbocciano le passioni è l’ufficio. I datori di lavoro giapponesi , per non smentire la loro devozione al lavoro e motivare i propri lavoratori , concedono alle coppie “nate” in azienda una giornata lavorativa retribuita affinchè ci si possa dedicare agli incontri erotici ed al sesso : ovviamente sempre tutto nel nome della produzione visto che, dopo questa giornata, la coppia , ma pur sempre dipendenti , rendono molto di più.

Anche i lavoratori Italiani scelgono spesso l’ufficio e la pausa pranzo per incontri sexy hot con le colleghe/i e questo sembra perché le fantasie erotiche della coppia di ufficio sia stimolata dal senso di trasgressione , dalla paura di essere scoperti e dalla complicità : tutti fattori che aumentano l’eros e l’eccitazione della coppia prima dell’incontro sessuale vero e proprio.

A differenza dei loro colleghi giapponesi però, i datori di lavoro italiani, stanno pensando all’istituzione di un “love contract” ovvero un contatto che renda indenne l’azienda nel caso che fra gli amanti finisca male fin ad arrivare a cause o denunce per molestie sessuali.

Che dire ? si al sesso in ufficio libero e consenziente purchè regolato da contratto.


Tag:, , , , , , , , ,