Notizia Flash - Senza pane e pasta via i chili di troppo ma anche la memoria
Secondo una ricerca condotta da alcuni scienziati di Boston, eliminare dalla propria alimentazione il pane e la pasta comporta benefici per la linea ma allo stesso tempo riduce la memoria, la capacità di concentrazione e l’attenzione visiva e spaziale.

I ricercatori sostengono che la scarsa assunzione di carboidrati riduce la quantità di glucosio, ossia zucchero, nel sangue che viene trasportato al cervello, l’energia cioè per le nostre cellule nervose.

In conclusione, senza pane e pasta, al nostro cervello manca il carburante di cui si alimentano i neuroni.


Tag:, , , , , , , , , ,