renee_zellweger_grassa La dieta Atkins risale agli anni 70’, prende il nome dal suo ideatore il cardiologo Robert Atkins, ed è molto in voga fra le star americane perché permette di ottenere risultati in breve tempo e di dimagrire mangiando.

Al fine di perdere peso, e dimagrire in una settimana, la dieta Atkins è basata sul ridotto consumo di carboidrati ed è articolata in 4 fasi, dalla prima tappa che permette di perdere peso nella prima settimana alle tappe successive che con l’introduzione di cibi diversi permette di ottenere il mantenimento del peso raggiunto.

Riportiamo solo la prima fase della dieta Atkins , questa fornisce 800 calorie al giorno e non può essere seguita per più di una settimana in quanto consente di perdere subito 3 chili.

È bene sempre precisare che la dieta è riservata a persone adulte ed in perfette condizioni di salute, sconsigliata invece a donne in allattamento.

Alla fine della settimana occorre integrare lo schema riportato aggiungendo frutta, legami, cereali e ortaggi amidacei (patate) proprio per riequilibrare la dieta.

Ecco quindi il modo per dimagrire in fretta .

LUNEDI’
Colazione: Una tazza di tè o caffè non zuccherati, un albume lesso
Spuntino: 120 gr di Yogurt magro
Pranzo: 200 gr di salmone alla griglia, cicoria lessa condita con un cucchiaio di olio extravergine di oliva
Cena: 200 gr di bistecca ai ferri, insalata di radicchio e pomodori conditi con un cucchiaio di olio extravergine di oliva

MARTEDI’Colazione: 120 gr di Yogurt magro
Spuntino: 50 gr di formaggio grana
Pranzo: 200 gr di insalata di polpo, cavolfiori al vapore conditi con un cucchiaio di olio extravergine di oliva
Cena: 200 gr di petto di pollo, lattuga condita con un cucchiaio di olio extravergine di oliva

MERCOLEDI’Colazione: un cappuccino senza zucchero
Spuntino: un albume lessato
Pranzo: 200 gr di spigola al forno, bieta lessa condita con un cucchiaio di olio extravergine di oliva
Cena: 200 gr di carpaccio con rucola e limone, insalata belga condita con un cucchiaio di olio extravergine di oliva

GIOVEDI’Colazione: 110 gr di crema di ricotta con un cucchiaino di marmellata senza zucchero
Spuntino: 120 gr di Yogurt magro
Pranzo: 200 gr di pesce spada ai ferri, peperoni grigliati conditi con un cucchiaio di olio extravergine di oliva
Cena: 70 gr di prosciutto crudo, insalata di finocchi e cetrioli conditi con un cucchiaio di olio extravergine di oliva

VENERDI’
Colazione: Una tazza di tè o caffè non zuccherati, un albume lesso
Spuntino: un cappuccino senza zucchero
Pranzo: 200 gr di petto di tacchino ai ferri o al curry, zucca al forno condita con un cucchiaio di olio extravergine di oliva
Cena: 2 uova sode, insalata di cavolo crudo con un cucchiaio di olio extravergine di oliva

SABATO
Colazione: 120 gr di Yogurt magro
Spuntino: 70 gr di bresaola
Pranzo: 200 gr di pollo arrosto, broccoli lessi conditi con un cucchiaio di olio extravergine di oliva
Cena: 200 gr di filetti di sgombro marinato, verdure grigliate conditi con un cucchiaio di olio extravergine di oliva

DOMENICA
Colazione: un cappuccino senza zucchero
Spuntino: 50 gr di formaggio grana
Pranzo: 200 gr di gamberetti al vapore, cavolini di Bruxelles conditi con un cucchiaio di olio extravergine di oliva
Cena: 110 gr di mozzarella, insalata di pomodori condita con un cucchiaio di olio extravergine di oliva


Tag:, , , , , , , , , , ,