Analisi del sangue per diagnosticare l’osteoporosiSarà sufficiente l’analisi del sangue per diagnosticare l’eventuale predisposizione all’osteoporosi, il disturbo che porta alla riduzione della massa ossea e che colpisce in particolare le donne in menopausa.

Un gruppo di studiosi danesi ha infatti appurato che a svelare la predisposizione è la riduzione del gene Alox – 12: analizzano il sangue di una persona ventenne in futuro si potrà scoprire se possiede tale gene alterato e di conseguenza se svilupperà o meno l’osteoporosi in età matura.


Tag:, , , , ,