Sesso verde : il decalogo degli eco-amantiPrimavera ed estate, i periodi forse più belli per fare l’amore se non fosse solo per il fatto che può essere fatto anche all’aria aperta, ovviamente lontano da occhi indiscreti.

Ma anche se non ci abbiamo mai pensato anche facendo l’amore si inquina. A tal proposito la sezione di Greenpeace del Messico ha messo appunto il decalogo degli eco-amanti che con qualche piccola attenzione, lasciando inalterati i piaceri dei nostri momenti sexy-hot, ci fanno rispettare anche il benessere del pianeta inquinando meno.

Ecco il decalogo dei consigli:

1) Fare l’amore a luce spenta utilizzando la magia delle candele, meglio se realizzate in c’era d’api o paraffina evitando quelle alimentate a petrolio;

2) Tanta frutta afrodisiaca a patto che non sia OGM o tratta con pesticidi;

3) Si a gamberoni ed ostriche purché se ne conosca la provenienza;

4) Preservativi e sexy-toys da gettare solo nella scatola della spazzatura e non nella tazza del water;

5) Si a lubrificanti purché non contengano sostanze a base di petrolio, olio o vaselina;

6) Vestitini per i giochi sexy in caucciù, pelle o lattice: il vestiario a base di PVC proviene dal petrolio.

7) Fare la doccia insieme, si risparmia acqua e si recupera in eccitazione;

8) Fare l’amore su letti con certificato FSC (Forest stewardship council)

9) Solo frustini in materiale naturale per i sostenitori dello spanking (scullacciare)

10) Fare solo l’amore e non la guerra.

Siamo nel mondo più di cinque miliardi di persone e facciamo, prima o poi tutti, l’amore: piccoli conigli per aiutare il nostro mondo.

Articoli correlati:
- Sesso: cosa piace a lui e cosa piace a lei;

- Il piacere maschile : le “sue” zone erogene;

- Eccitazione e piacere: Le zone erogene femminili


Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,