Esporsi al sole, precauzioni e consigliFinalmente è arrivata la bella stagione ed è giunto il momento di passare del tempo all’aria aperta e di stendersi al sole per un po’ di relax.

Mare o montagna non fa differenza, i consigli per esporsi in modo sicuro al sole sono sempre gli stessi ma è bene fare un rapido ripasso.

Ecco una serie di regole per godersi le giornate di sole senza problemi.
- Evitare esposizioni prolungate

- Esporsi al sole in maniera graduale, specie i soggetti dalla pelle chiara, ed evitare le ore di massima irradiazione ossia tra le 12 e le 16

- Scegliere la crema solare più adatta al nostro tipo di pelle considerando che quanto più si ha una pelle chiara maggiore deve essere il fattore di protezione

- Attenzione all’altitudine: in montagna, salendo di quota, l’aria diventa sempre più rarefatta e le radiazioni solari più intense

- Una particolare attenzione va prestata al riverbero perché acqua e sabbia riflettono le radiazioni per cui la protezione va applicata anche se si è all’ombra

- Proteggersi anche quando il cielo è nuvoloso perché i raggi solari passano attraverso le nuvole

- Rinnovare l’applicazione della crema solare dopo il bagno o se si è sudato

- Proteggere le zone in cui sono presenti arrossamenti ( couperose)o interessate da dilatazione di capillari

- Se si assumono farmaci particolari come contraccettivi orali o antistaminici è bene sentire il parere del medico perché potrebbero scatenare reazioni fotosensibilizzanti e determinare l’insorgere di macchie scure

- Acquistare ogni anno una nuova confezione di prodotto solare per non correre il rischio di utilizzare un prodotto che ha perduto la sua efficacia

- Tutelare non solo la pelle ma anche gli occhi: utilizzare occhiali da sole certificati

- Curare i capelli applicando un prodotto che li salvaguardi dall’azione nociva di sole, mare e vento.


Tag:, , , , , , , , , , ,