Seno, chirurgia plastica: le novità per un seno voluminoso, un seno sodoLa chirurgia estetica del seno, molto richiesta in Italia, vive un momento di grande innovazione, sia per le tecniche che per l’estetica. La chirurgia plastica, perfezionandosi sempre di più, permette di ridurre le cicatrici e i tempi di convalescenza consentendo ottimi risultati senza complicanze.

Anche in ambito delle protesi non mancano innovazioni: in commercio vi sono molti modelli di protesi anatomiche di gel coesivo di silicone che permettono l’aumento della taglia del reggiseno, dando al seno una forma naturale in sintonia con il corpo.

Le protesi di silicone hanno reso la tecnica più sicura ed efficace.
Numerosi studi hanno provato la loro innocuità e la loro massima resistenza che ne rende quasi impossibile la rottura, poiché si tratta di un involucro di elastrometro di dilicone formato da vari strati e, anche nel caso in cui si verifichi un forte trauma da collisione al petto, e quindi rottura, è garantito che non ci saranno perdite che possano compromettere i tessuti della mammella.

Queste protesi possono avere 3 tipi di riempimento con diversi gradi di coesività: due sono adatti al gel di quelle rotonde mentre l’altro viene usato in quelle anatomiche.
Questi rivoluzionari tipi di protesi donano un aspetto naturale al seno e al tatto conservano la loro forma naturale senza irregolarità, quando il seno si muove.

Anche per la mastopessi o “sollevamento del seno” ci sono innovazioni per l’estetica e per la durata di questo tipo di intervento.

La tecnica innovativa riguarda il rimodellamento del seno: plasmando la ghiandola mammaria e il suo ancoraggio al muscolo pettorale, si permette di mantenerne perennemente il posizionamento; le vecchie tecniche invece cercavano di eliminare maggior parte di pelle, cosa che procurava un maggior numero di cicatrici. Non è più necessario, infatti, eliminare la pelle in eccesso e questo consente di migliorare la cicatrizzazione delle incisioni, diminuendone l’estensione e il numero.

Questa enorme rivoluzione nell’ambito della mastoplastica additiva, che ha introdotto molti nuovi modelli e misure diverse di protesi anatomiche, garantisce sempre più il raggiungimento di risultati davvero soddisfacenti, attraverso una chirurgia personalizzata con l’ottenimento di un seno naturale e in armonia con la corporatura di ogni donna.

A cura del Dott. Masino Scutari chirurgia plastica ricostruttiva PADOVA www.chirurgoesteticoonline.com


Tag:, , , , , , , , , , , ,