dietaSe alla prova costume proprio non vi siete piaciuti, è giunto il momento di correre ai ripari.

La Dieta Miami può aiutarvi a perdere peso e a rimettervi in forma in pochi giorni; questa dieta infatti consente di perdere 3 chili in 3 giorni.

I nutrizionisti raccomandano però di rispettare le quantità, di non fare alcuna sostituzione, di non superare i 3 giorni consigliati, di seguire il programma di mantenimento.

La dieta Miami funziona perché i cibi che la costituiscono ingannano il metabolismo, attivandolo maggiormente e consentendo di bruciare i grassi in eccesso.

Questa dieta prevede pochi carboidrati ma un programma prevalentemente proteico.

Tra i vantaggi è sicuramente riscontrabile un buon senso di sazietà, tra gli svantaggi, la dieta Miami, annovera, la scarsa presenza di alcuni nutrienti e il rischio che l’eccesso di proteine intossichi l’organismo: ecco il perché della durata breve.

Indicazioni generali:
- vietato invertire la successione dei pasti
- mangiare tutto ciò che è indicato nel menù
- condimenti: mezzo cucchiaino di sale, uso di spezie ed erbe aromatiche
- vietati olio, burro ed altri grassi, ad eccezione del burro di arachidi da spalmare sul pane a colazione
- utilizzare un dolcificante non calorico al posto dello zucchero
- bere almeno 2 litri di acqua al giorno per consentire lo smaltimento delle tossine

Primo Giorno
Colazione: caffè nero tostato; mezzo pompelmo; una fetta di pane tostato con 2 cucchiai di burro di arachidi o di margarina
Pranzo: 120 g di tonno al naturale; una fetta di pane tostato; caffè
Cena: 100 g di carne bianca; 240 g di fagiolini lessi; 120 g di barbabietole rosse; una mela 100 g di gelato alla vaniglia

Secondo Giorno
Colazione: un uovo sodo; mezza banana; una fetta di pane tostato; caffè
Pranzo: 210 g di fiocchi di latte; 5 crackers integrali
Cena: 2 wurstel, 240 g di broccoli lessi, 120 g di carote lesse, mezza banana, 100 g di gelato alla vaniglia.

Terzo Giorno
Colazione: 5 crackers; 30 g di gruviera; una mela, un caffè
Pranzo: un uovo sodo; una fetta di pane tostato
Cena: 120 g di tonno al naturale; 240 g di barbabietole rosse; 120 g di cavolfiori lessi; mezzo melone oppure 2 kiwi, 100 g di gelato alla vaniglia.

Per mantenere i risultati ottenuti, è consigliabile seguire una dieta di mantenimento, più varia e sostanziosa, per almeno 2 settimane.

Indicazioni generali dieta mantenimento:
- condimenti: è possibile utilizzare 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva al giorno. Spezie ed aromi in quantità libera. Aggiungere al massimo un cucchiaio di sale nelle preparazioni.
- lo zucchero va ancora sostituito con dolcificante non calorico.
- Bere almeno un litro e mezzo di acqua oligominerale al giorno.

LUNEDI’
Colazione: un caffè, uno yogurt bianco, 15 g di fiocchi di cereali, 3 fette biscottate
Spuntino: 2 – 3 albicocche
Pranzo: finocchi, ravanelli e sedano in pinzimonio, preparato con 30 g di olio, succo di limone e sale; 30 g di pastina in brodo vegetale; 150 g di pesce al cartoccio; 30 g di pane.
Cena: 180 g di patate arrosto condite con un cucchiaio di olio e un pizzico di sale; 160 g di dentice al verde ( posare il pesce su un trito di aglio e prezzemolo tritato, spruzzare con vino bianco e salare ); una pesca.

MARTEDI’
Colazione: 150 g di latte parzialmente scremato; un caffè; 10 g di miele; 3 biscotti secchi
Spuntino: una banana
Pranzo: insalata di finocchi a volontà; passato di verdure preparato con patate, zucchine, carote, sedano, poco sale, un cucchiaino d’olio, 15 g di parmigiano a scaglie; 80 g di prosciutto cotto magro; 30 g di pane
Cena: 125 g di cipolle lessate e condite con succo di limone; 130 g di manzo alla pizzaiola preparato con 170 g di pelati, basilico, un cucchiaino d’olio, 30 g di pane.

MERCOLEDI’
Colazione: uno yogurt bianco con un cucchiaino di miele, 25 g di fette biscottate con 15 g di ricotta magra, un caffè
Spuntino: una pesca
Pranzo: 120 g di insalata di rucola condita con un cucchiaino d’olio, limone e poco sale; 65 g di riso integrale lessato condito con un cucchiaino d’olio e 5 g di parmigiano; 100 g di vitello alla piastra; 30 g di pane
Cena: giardiniera di verdure preparata con 130 g di carote, 65 g di patate lessate, 40 g di sedano, un cucchiaino di olio d’oliva, un cucchiaio di aceto balsamico, sale; 100 g di tonno al naturale, 30 g di pane.

GIOVEDI’
Colazione: uno yogurt bianco, 45 g di pane ai cereali, 10 g di marmellata, 3 fette biscottate
Spuntino: 2 – 3 kiwi
Pranzo: 60 g di riso in brodo vegetale condito con un cucchiaino d’olio e 5 g di parmigiano; insalata mista con scarola, radicchio, lattuga e pomodoro, condita con un cucchiaio d’olio, limone e sale; 80 g di bresaola, 30 g di pane
Cena: 140 g di petto di tacchino alla griglia; 150 g di carote; 30 g di pane.

VENERDI’
Colazione: 150 g di latte parzialmente scremato, un caffè, 25 g di biscotti secchi integrali
Spuntino: una fetta di cocomero
Pranzo: insalata di rucola e pomodori a volontà, condita con un cucchiaino di olio, limone e sale, 30 g di pastina in brodo vegetale condita con un cucchiaino di parmigiano; 30 g di quartirolo, 30 g di pane
Cena: insalata preparata con 90 g di finocchi, 45 g di radicchio, 45 g di mais, un cucchiaino d’olio, aceto e sale; 160 g di orata al cartoccio, 30 g di pane

SABATO
Colazione: 150 g di latte parzialmente scremato; un caffè; 10 g di miele; 30 g di crackers integrali
Spuntino: 2 – 3 nespole
Pranzo: 130 g di insalata di finocchi condita con un cucchiaino d’olio, limone e sale; 60 g di pastina in brodo vegetale; 100 g di fiocchi di latte; 30 g di pane
Cena: zucchine ripiene: passate al setaccio 110 g di patate lessate, aggiungete poi 15 g di parmigiano e un cucchiaino d’olio; lessate 160 g di zucchine, tagliatele a metà nel senso della lunghezza, svuotatele della polpa e disponetele in una teglia. Riempitele col purè , infornate e cospargete di prezzemolo tritato. 160 g di carpaccio condito con 15 g di parmigiano in scaglie con succo di limone, sale e pepe; 30 g di pane

DOMENICA
Colazione: uno yogurt bianco con un cucchiaino di miele; 2 fette biscottate con 15 g di ricotta magra
Spuntino: una pesca
Pranzo: insalata di rucola a volontà condita con un cucchiaio di olio, limone e sale; 25 g di crackers integrali; 65 g di riso integrale lessato, condito con un cucchiaio di olio e 5 g di parmigiano, una coppa di frutti di bosco
Cena: insalata di pollo (90 g di pollo, 80 g di carote, 40 g di fagiolini, 40 g di zucchine, 35 g di sedano lessati e conditi con un cucchiaio di olio e sale); 30 g di pane, una banana.


Tag:, , , , , , ,