anoressiaRicercatori dell’Università di Chiba, in Giappone, in un recente studio, hanno evidenziato come tra le cause dell’anoressia, oltre a fattori psicologici, vi siano anche cause biologiche.

Hanno infatti riscontrato come nelle donne affette da anoressia siano comuni, nel cervello, bassi livelli di una proteina, detta fattore neurotropico. E bassi livelli di questa proteina sono riscontrabili anche in casi di distimia, ansia e depressione, situazioni psicologiche che si accompagnano spessissimo all’anoressia.

Il prossimo passo è capire se il fattore neurotropico potrà essere rilevato attraverso l’analisi del sangue per una diagnosi della malattia immediata.

Articoli correlati:
- Anoressia: Quando il cibo diventa un nemico.


Tag:, , , , , , ,