massaggiodicoppiaMolto spesso capita che la coppia, senza un valido motivo, entri in crisi.

A ciò contribuiscono infatti stress e preoccupazioni, molto più che incomprensioni e incompatibilità caratteriali.

Le carezze, i gesti di affetto diventano sempre più rari, fino a scomparire del tutto, con ripercussioni, ovvio, anche sull’intesa sessuale.

Toccarsi però, in un rapporto di coppia è di vitale importanza. Il recuperare il contatto con il partner, se si vuole che il rapporto abbia un seguito, è fondamentale. Inoltre se l’intesa, anche quella emozionale e non solo tattile, diventa profonda, ne beneficia anche il sesso.

Perché allora non dedicarsi un po’ di tempo per coccole e carezze magari utilizzando il massaggio?

Perché un massaggio di coppia funzioni non è indispensabile essere un massaggiatore esperto. E’ sufficiente seguire l’istinto, i propri sensi e lasciarsi andare.

Le regole fondamentali, per le coppie inesperte, sono:
- Prendetevi del tempo per voi: abbandonate orologi, spegnete i cellulari, dovete rilassarvi e godervi un momento solo vostro, di vera intimità
- Cercate di mettervi il più comodi possibile: divano, letto, tappeto, dove più preferite purchè a vostro agio
- Create l’atmosfera giusta con luci soffuse, candele profumate, silenzio o musica di sottofondo, a seconda delle preferenze.
- Munitevi di olio per massaggi: le vostre mani scivoleranno meglio sul corpo del partner; meglio cominciare a massaggiare le spalle, o la testa o i piedi e massaggiare un punto alla volta, soprattutto se si è alle prime armi.

Articoli Correlati:
- Massaggio di coppia: un vero momento di sensualità e piacere
- Eccitazione e piacere: le zone erogene femminili.
- Il piacere maschile: le “sue” zone erogene


Tag:, , , , , , , , , ,