maldigolaIl mal di gola è un’infiammazione acuta o cronica della mucosa della laringe (faringite) o della laringe (laringite). In molti casi, può coinvolgere anche le tonsille (tonsillite).

Queste infiammazioni sono determinate da virus o batteri e sono spesso legate a improvvisi cambiamenti climatici. Vengono, inoltre, peggiorate dall’inalazione di sostanze irritanti.
Si presenta con bruciore, difficoltà nella deglutizione.

L’infiammazione della gola puo’ essere accompagnata da altri sintomi delle malattie che colpiscono le vie aeree come:

- la febbre
- la tosse
- il raffreddore.

Il mal di gola può anche essere il primo sintomo di malattie esantematiche, come il morbillo, la parotite, la rosolia o la varicella. Solo in rari casi il mal di gola è il sintomo di malattie più gravi, per esempio la mononucleosi infettiva.

I rimedi validi per il mal di gola di lieve entità sono i seguenti:
- Mangiare verdura e frutta, contenenti vitamina C e sali minerali
- Assumere bevande fredde che favoriscono la deglutizione
- Scioglier in bocca caramelle balsamiche
- fare gargarismi
- evitare sbalzi di temperatura
- soggiornare in un ambiente non eccessivamente riscaldato e ben umidificato.

Le forme lievi di mal di gola, di solito di origine virale, essere trattate con farmaci di automedicazione. In questi casi possono essere utili i disinfettanti locali (antisettici) in forma di pastiglie, spray o collutori.

Quando il mal di gola non è passeggero, ma si tratta di un’infezione più grave,a seconda dei casi possono essere utili:
• quando c’è la febbre: gli antipiretici contenenti, acido acetilsalicilico o paracetamolo, da soli o in associazione con vitamina C
antinfiammatori .

Ma prima di assumere qualsiasi tipo di farmaco, è bene rivolgersi al medico.

È sempre necessario inoltre consultare un medico se:

- il fastidio alla gola non si risolve in 3-4 giorni
- è accompagnato da febbre alta
- si ha enorme difficoltà a deglutire o a respirare
- si manifesta solo in una zona laterale del collo
- è accompagnato da eruzioni cutanee.

Ma si può prevenire il mal di gola?

Una prevenzione contro il mal di gola può essere attuata attraverso il consumo di frutta e verdura. Le vitamine A e C infatti rafforzano il sistema immunitario. Vanno preferite le verdure di colore arancione o giallo, come carota e zucca. Gli agrumi e i kiwi, poi, sono ricchi di vitamina C.

Altre precauzioni possono essere:
- evitare aria secca in case e mantenere una buona percentuale di umidità nelle stanze, aprendo spesso le finestre ed utilizzando un umidificatore, oppure mettendo sui caloriferi vaschette d’acqua. La temperatura ideale non dovrebbe superare i 20°C
- evitare di fumare in casa.

a cura di Imma Manna

Articoli correlati:
- Influenza A, virus H1N1, aumentiamo le difese immunitarie


Tag:, , , , , , , , , , , ,