ombrettoDopo aver scelto con cura il colore di ombretto da usare, cominciate applicando una matita dello stesso colore per sottolineare l’occhio all’attaccatura delle ciglia superiori, sfumandola verso l’esterno. Ricordate di alzare la sfumatura, già da due millimetri prima della fine dell’angolo esterno, in modo obliquo verso l’alto.

Per ingrandire occhi infossati o comunque per chi ha occhi di normale grandezza, ecco cosa fare: con un pennello applicate un ombretto chiaro (bianco, panna,oro …) sulla palpebra mobile e un ombretto scuro scelto dello stesso colore della matita sulla bordatura effettuata e immediatamente sopra la piega della palpebra mobile sfumando verso l’esterno per dare profondità allo sguardo.

Sottolineare anche la rima inferiore delle ciglia con la matita e applicarci l’ombretto.
In questo modo il trucco della matita fissato bene con l’ombretto durerà più a lungo.

Per occhi sporgenti o occhi grandi:
applicare la matita lungo la rima superiore delle ciglia, sfumare verso l’alto e fissare con la polvere dell’ombretto di una tonalità che metta in ombra in modo obliquo la palpebra mobile partendo dall’angolo interno e sfumando verso l’esterno, applicare la matita kajial all’interno della rima inferiore per un effetto più stretto e allungato.

a cura di Lorena Leonardis
Total make up artists


Tag:, , , , , , , , , , , ,