spermatozoiSe ammazzi una zanzara accoppi anche uno spermatozoo.

Non è una battuta di spirito ma è quanto affermato da uno studio effettuato l’anno scorso negli USA da ricercatori delle Università del Michigan e del Massachussets sugli effetti collaterali della necessità di dormire senza zanzare dedite a cibarsi del nostro sangue.

Del tutto recentemente in molti paesi sono stati banditi i vecchi insetticidi di uso comune a favore dei derivati del Piretro.

Si stima che l’esposizione della popolazione generale a quest’ultimo sia planetaria ed in aumento esponenziale, sicchè Meecker , Barr e Hauser , questi i nomi dei ricercatori, hanno verificato in 207 maschi se esisteva una correlazione tra la salute degli spermatozoi e i livelli di metaboliti del Piretro nelle urine.

Il quadro emerso dai risultati dello studio rivela che quanto più si è esposti al Piretro tanto meno gli spermatozoi vengono prodotti, hanno voglia di muoversi e hanno una morfologia disastrata con conseguente incidenza sulla fertilità maschile.

Come se non bastasse quanto appena affermato lo studio rivela anche che l’integrità dei cromosomi contenuti negli spermatozoi degli individui esposti è seriamente messa rischio. La notizia, pubblicata dal prestigioso Human Reproduction nell’Agosto del 2008, non farà dormire tranquilli a coloro i quali sono in procinto di dedicarsi al concepimento di un figlio.

Probabilmente sulla confezione dello zampirone converrà far scrivere “ areare il locale prima di procreare” .

a cura del dott. Giulio Biagiotti
Andrologo


Tag:, , , , , , , , , , ,