reggisenoNessun reggiseno ha effetti negativi diretti sulla salute di una donna.

L’acquisto del reggiseno sbagliato può però influire sull’aggravarsi di patologie esistenti come può essere il mal di schiena.

Ecco come puoi capire se il reggiseno che indossi non è adatto al tuo seno.

- Le spalline ti lasciano segni e ti irritano la pelle.

- La striscia dietro la schiena non è abbastanza stretta: se riesci ad infilare due dita tra la schiena e la striscia, il reggiseno è troppo grande.

- E’ scomodo.

- Una parte dei seni fuoriesce dalla coppa ai lati.

- Sotto i vestiti si nota troppo la forma del reggiseno.

Per ovviare a questi inconvenienti, ti do i seguenti consigli.

- Prova sempre il reggiseno prima di acquistarlo.

- Il reggiseno deve adattarsi al corpo, non deve stringere troppo.

- Le spalline nella parte posteriore devono essere elastiche.

- Scegliere tessuti leggeri per tutti i giorni e lasciare il pizzo per le occasioni speciali. L’uso quotidiano dei pizzi può irritare la pelle.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Seno, nodulo al seno, tumore: occhio alla prevenzione


Tag:, , , , , , , , ,