fumoPer chi le ha davvero provate tutte per riuscire a smettere di fumare, c’è una bella notizia: è in arrivo il vaccino antifumo NicVax della GlaxoSmithKline.

Come funziona questo vaccino?

I ricercatori sono riusciti a legare ad un composto chimico a base di nicotina una proteina , in grado di provocare la produzione di anticorpi contro la nicotina.

In questo modo quando si fuma e si immette nicotina nel proprio organismo, gli anticorpi prodotti dal vaccino la riconoscono e la neutralizzano, impedendone l’arrivo alle membrane cerebrali.

Non arrivando ai ricettori nervosi, la nicotina non produce più piacere in chi fuma.

L’unico limite è rappresentato dal fatto che non è ancora nota la sua durata; si presume non duri all’infinito e vada perciò ripetuto nel tempo.

Le sperimentazioni fin qui condotte hanno date tutte buon esito.

Numerose le persone vaccinate che non hanno ripreso a fumare.

La commercializzazione è prevista a partire dal 2012.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Smettere di fumare , ad ognuno il suo metodo


Tag:, , , , , , , , , , , , ,