dimagrireSe volete dimagrire l’unico modo per bruciare i grassi è spendere più calorie di quelle che si introducono con gli alimenti, aumentando l’attività fisica.

Ogni alimento ha il suo potere energetico, apporta, cioè, un certo numero di calorie.

I grassi, per esempio, forniscono il doppio delle calorie rispetto alle proteine e ai carboidrati.

Non dimentichiamo mai l’alcool contenuto nelle bevande, non solo vino, birra e superalcoolici, ma tantissimi aperitivi e cocktails spesso sono a base di alcool.
Un grammo di alcol apporta circa 7 kcal.
Oggi sempre più frequentemente si consumano aperitivi che oltre alla bevanda sono accompagnati con cibi spesso molto calorici (patatine, noccioline, ecc.).

Anche gli zuccheri e le proteine in eccesso, cioè una introduzione maggiore di quanto ce ne servono per l’attività fisica e del cervello e di quanto necessario per il mantenimento e accrescimento corporeo, si trasformano in trigliceridi cioè in grasso che si accumula nelle cellule adipose.

Spesso sentiamo parlare di ananas o pompelmo come alimenti che bruciano i grassi.
È totalmente falso. Sono frutti che contengono zuccheri e quindi ricordiamo che ogni grammo di zuccheri apporta circa 4 kcal.
E’ vero che, come tutta la frutta hanno un potere calorico molto inferiore rispetto ad altri alimenti ed hanno molte proprietà nutritive positive come vitamine, antiossidanti, fibra.
Stesso discorso vale per le verdure.
Proprio per questo la raccomandazione è quella di introdurre 4/5 porzioni al giorno di frutta e verdura che hanno anche un ottimo potere saziante.

Attenzione ai condimenti come l’olio ed il sale, vanno aggiunti alle verdure con molta parsimonia: l’olio perché è un alimento completamente fatto di grassi e quindi con un elevato potere calorico, il sale perché è ricco di sodio che favorisce l’ipertensione.
Però l’olio, soprattutto se di oliva, ha ottime proprietà nutrizionali e quindi non bisogna mai eliminarlo completamente da una dieta.

Il consumo equilibrato di tutti gli alimenti è il segreto e il punto fondamentale per raggiungere o mantenere il giusto peso corporeo ed uno stato di benessere.

a cura del Prof. Pierluigi Pecoraro
Nutrizionista

articoli correlati:
- Dimagrire, perdere peso: dimagrire mangiando si può


Tag:, , , , , , , , , , , , ,