tumoresenoSecondo lo studio condotto dal professor Peter Littrup presso la Wayne State University di Detroit, le donne affette da cancro al seno potranno evitare di sottoporsi ad un operazione chirurgica, dove sia possibile, scegliendo una nuova terapia curativa denominata crioterapia.

Consiste in un intervento effettuato ricorrendo ad una leggera anestesia locale che viene smaltita rapidamente.

Nella zona interessata dal tumore verranno inseriti degli aghi di lieve spessore che congeleranno, tramite l’uso di azoto liquido, il cancro fino ad eliminarlo completamente.

Il dottor Littrup ha applicato con successo la crioterapia a 13 pazienti: si trattava di donne non propense a ricorrere alla tradizionale operazione di asportazione del tumore al seno.

La crioterapia comporta infatti il vantaggio di non lasciare sul seno alcun segno.

Il dottor Littrup resta cauto però affermando che lo studio deve proseguire non potendosi dare per sicuri i pochi dati raccolti.

a cura di Imma Manna


Tag:, , , , , , , , ,