artrosiSotto la definizione di malattie reumatiche vengono racchiusi numerosi disturbi, anche molto diversi tra loro.

Conosciamo i più importanti.

- Artrosi: è una malattia reumatica causata dalla degenerazione della cartilagine e del tessuto osseo, non è autoimmune.
E’ cronica e può colpire qualsiasi articolazione: il dolore si manifesta soprattutto all’inizio di un movimento e poi va lentamente migliorando.

- Artrite reumatoide: è una malattia reumatica cronica ed autoimmune.
Il sistema immunitario ne è responsabile perché colpisce per errore la membrana che riveste le articolazioni.
E’ accompagnata da dolore e gonfiori alle articolazioni di mani, piedi e spalle.
L’infiammazione cronica può essere causa di seri problemi cardiovascolari e con il tempo può portare alla disabilità.

- Malattie autoimmuni sistemiche: si tratta di quelle malattie che colpiscono l’organismo nel suo complesso, organi interni compresi.
Anche in questo caso il sistema immunitario attacca l’organismo ma in questi casi ad essere colpite non sono solo le articolazioni ma anche cute, cuore, polmoni e reni.

Ecco alcuni dati:

- 3.900.000 sono gli italiani che soffrono di artrosi
- 700.000 sono gli italiani che hanno problemi di reumatismi
- 480.000 sono i malati di spondiloartrite
- 300.000 le persone in cura per artrite reumatoide
- 100.000 i malati di lupus e sclerodermia.

L’unica via d’uscita da queste malattie è rappresentata esclusivamente da una diagnosi precoce e farmaci efficaci ed innovativi.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Artrite, artrite reumatoide: tutto quello che c’è da sapere


Tag:, , , , , , , , , , , , ,