hpvIl test contro il papilloma virus, insieme al Pap-test, rappresenta una valida arma per la prevenzione del cancro al collo dell’utero.

Consente infatti di individuare precocemente le donne a rischio.

Se il Pap-test consente di individuare lesioni cellulari precancerose, il test Hpv riconosce il virus anche in assenza di alterazioni.

Ciò consente alle donne risultate positive di essere sottoposte a sorveglianza clinica tramite altri esami come pap-test, colposcopia e altro.

Il Pap test resta comunque indispensabile per riconoscere alterazioni cellulari dovute a cause ormonali, infezioni batteriche o clamydia.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Tumore del collo uterino, l’importanza del vaccino
- Tumore all’utero , forse addio al pap-test


Tag:, , , , , , , , , , ,