colicheneonatiLe coliche dei neonati sono un problema abbastanza comune possono riguardare, per i primi 3 mesi di vita, sia i bambini allattati al seno che quelli che utilizzano il biberon.

Le cause delle coliche nei lattanti non sono ancora note.

Ma cosa fare?? Come devono comportarsi i genitori?

Il pianto ripetuto e disperato del bambino provoca spesso nei genitori ansia e una sensazione d’impotenza.

Ecco come agire.

1) innanzitutto ci si deve sdraiare e appoggiare il proprio bambino a pancia in giù sul proprio petto: il calore e il battito del cuore del genitore lo aiuteranno a calmarsi e a rilassarsi;

2) appoggiare il bambino sul braccio a pancia in giù, con la mano aperta a sostenere il suo addome;

3) praticagli un massaggio: bisogna muovere piano la mano sul suo pancino, tracciando cerchi in senso orario o seguendo la linea dell’intestino;

4) Fagli fare la “bicicletta” con le gambe oppure tienile un po’ flesse verso la pancia: questi movimenti aiutano la fuoriuscita di gas intestinali;

5) Se hai una sedia a dondolo, siediti con lui rivolto verso il tuo petto: il movimento costante lo aiuterà a calmarlo.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Coliche nei lattanti: il rimedio è il Lactobacillus Reuteri


Tag:, , , , , , , , ,