sindromepremestrualeecoppiaLa Sindrome Premestruale ogni mese mette in crisi molte donne ancora in età fertile.

Irritabilità, sbalzi di umore, ansia, confusione, aggressività… ma anche gonfiore, emicrania e stanchezza, sono i sintomi più diffusi.

Mia moglie Paola, per esempio, cambia completamente di umore e in quei momenti diventa intrattabile.

Intendiamoci, non colpisce tutte le donne. Anche se, da quello che so, la compagnia è nutrita.

La variazione dei livelli degli ormoni nei giorni che precedono il flusso mestruale crea squilibri che in alcune donne provocano malesseri di ogni genere.

Delle situazioni vere e proprie invalidanti.

Sembra che l’uso di alcuni integratori alimentari a base di Vitamina B6 possano agire sul sistema nervoso ed hanno effetto calmante (naturalmente, prima di assumere qualsiasi cosa, è sempre consigliato rivolgersi al proprio medico).

Ma perchè raccontare queste cose agli uomini?

Perchè in questo modo possono rendersi conto di alcune problematiche tutte al femminile e comprendere meglio le proprie compagne in certi periodi del mese.

Insomma: la sindrome premestruale colpisce la donna ma quando si è in coppia, la subisce anche l’uomo.

Molto meglio conoscere certi aspetti della donna per poterla aiutare a superare questo problema.

O, quanto meno, a starle vicino e aiutarla a sopportare i fastidi.

E tu? Conoscevi questo problema tutto femminile?

Un abbraccio, e lasciami un commento al post.

a cura di Giancarlo Fornei
Formatore Motivazionale & Mental Coach
“Il Coach delle Donne”

articoli correlati:
- Sindrome premestruale, disturbi che rovinano la vita


Tag:, , , , , , , , , , ,