mangiare_trotaConsumare almeno 2 volte a settimana pesce aiuta le donne in gravidanza a proteggere il bambino da possibili disfunzionalità del sistema nervoso ed eventuali problemi neurologici.

Questo è il risultato di una recente ricerca coordinata dal professor Jack Winkler presso la London Metropolitan University.

Il consumo di Omega-3 durante la gestazione aiuta ad evitare l’insorgenza nel piccolo di iperattività e deficit di attenzione.

Le tipologie di pesce consigliato sono le trote, le sardine, gli sgombri e il salmone, ricchi di principi nutritivi necessari.

Dai dati della ricerca emerge che nelle donne che mangiano molto pesce non ci sono problemi di salute e le capacità cerebrali dei figli risultano aumentate.

Quindi in gravidanza largo ad una dieta ricca di Omega-3, estremamente benefici sia per la mamma che per il bambino.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Gravidanza, l’esposizione al sole fa bene al bambino e previene la sclerosi multipla


Tag:, , , , , , , ,