dieta_scarsdaleTra le varie diete proteiche, la dieta Scarsdale è sicuramente la più conosciuta.

Ideata dal Dr. Herman Tarnower alla fine degli anni settanta, questa dieta prevede una massiccia assunzione di sostanze proteiche e contemporaneamente una sospensione quasi totale dei carboidrati.

Tra un pasto e l’altro la dieta Scarsdale bandisce spuntini e l’assunzione di bevande alcoliche.

Al loro posto si dovranno invece assumere infusi a base di erbe per tenere sotto controllo gli stimoli della fame.

Ecco un esempio di alcuni alimenti che costituiscono la base di questa dieta con relativo contenuto calorico.

Alimento

Maiale 110 g
Filetto 127 g
Petto di pollo 100 g
Hamburger di manzo 120 g
Bresaola 151 g
Pesce Spada 85 g
Tonno in salamoia 103 g
Sgombro in salamoia 177 g
Pomodori 19 g
Insalata 16-19 g
Pompelmo 26 g

Proprio a causa di questa sua peculiarità di mettere quasi al bando i carboidrati, si consiglia di seguire la dieta Scarsdale per un periodo tra i 7 e max 14 giorni.

a cura di giustadieta.it

articoli correlati:
- Dieta Scarsdale, perdere peso in poco tempo


Tag:, , , , , , , , , , , , , ,