dieta_del_rosso_e_del_bluPer combattere l’obesità è in arriva una dieta davvero colorata, la dieta del rosso e del blu.

Contro l’obesità in arrivo una dieta ‘colorata’ che batte tutte le altre.
Perché rossa e blu?
Rossa come le fragole, le arance, e blu come le melanzane, i mirtilli, le more.

L’efficacia di questa dieta si basa sulle proprietà benefiche delle antocianine, i pigmenti che colorano la frutta, la verdura e i fiori.

La ricerca è stata condotta su animali da laboratorio che sono stati sottoposti ad una dieta ipercalorica, associata all’assunzione di antocianine: gli animali non sono ingrassati.

I risultati devono essere ulteriormente verificati ma si è sulla buona strada.

Al progetto lavorano anche il Dipartimento di Scienze Biomolecolari e Biotecnologiche dell’Università di Milano, l’Istituto Europeo di Oncologia, la società italiana “Kos Genetics”, l’Istituto di Agrumicoltura di Acireale, l’Università Cattolica di Campobasso.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Malattie cardiovascolari, diabete e obesità, si prevengono con more e fragole


Tag:, , , , , , , , ,