onicomicosiL’onicomicosi definisce tutte le infezioni delle unghie causate da dermatofiti, lieviti e muffe.

L’unghia che ne resta colpita, pur continuando a crescere, può presentare alterazioni nel colore, nella struttura ( ispessimento, fragilità) e della forma.

Le onicomicosi possono anche provocare infezioni batteriche dolorose sotto e attorno l’unghia.

Questa tipologia di micosi colpisce di più le unghie dei piedi.

I fattori che ne possono favorire l’insorgenza sono traumi ripetuti, cattiva igiene, sudorazione eccessiva, uso di calzature sportive, malattie e immunodeficienza.

E’ una micosi che si manifesta molto raramente nei bambini per l’assenza dei fattori scatenanti citati e per la diversa composizione dell’unghia.

Le onicomicosi si trattano con soluzioni topiche e la terapia può durare parecchi mesi, vale a dire fino alla ricrescita dell’unghia sana.
Quando invece il trattamento locale non produce effetti, il medico prescrive farmaci per via orale.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Malattie unghie: le unghie ci parlano della nostra salute


Tag:, , , , , , , , ,