morfinaLa morfina sarebbe utile per bloccare i tumori.

Lo sostiene uno studio condotto dai ricercatori della University of Minnesota Medical School in Minneapolis.

La morfina potrà essere utilizzata, non solo come antidolorifico per il trattamento del dolore acuto e cronico, ma soprattutto per bloccare la crescita del tumore.

La ricerca ha preso in esame alcuni topi da laboratorio affetti da carcinoma polmonare di Lewis.

Agli stessi è stata somministrata una enorme quantità enormi di morfina: ciò ha comportato la riduzione dell’angiogenesi, ossia la formazione di vasi sanguigni delle cellule tumorali.

L’unica controindicazione, è la dipendenza che la morfina, nel lungo periodo, può dare.

Pertanto si stanno appontando farmaci in grado di prevenire l’assuefazione.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Cancro, una proteina da il via libera alle metastasi


Tag:, , , , , , , , , , ,