laser ad eccimeriLa chirurgia oculistica basata sul laser ad eccimeri è sempre più diffusa per la correzione rapida e indolore dei difetti alla vista.

La tecnica laser ad eccimeri, per interventi di chirurgia refrattiva, è entrata in Italia nel 1990 e ha visto una crescita impressionante nel numero di interventi eseguiti ogni anno.

Il laser ad eccimeri ha la particolarità di emettere un fascio di luce ultravioletta di frequenza 193nm ed agisce scindendo i legami molecolari.

Il laser agisce vaporizzando il tessuto facendo si che i tessuti circostanti non subiscano nessuna modificazione, così si può praticare un’ablazione di tessuto corneale che consente di rimodellare la superficie corneale a seconda del difetto visivo da correggere.

I difetti di vista a cui si può applicare questa tecnica sono: miopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo e anche la correzione della presbiopia.

Il laser ad eccimeri permette un’estrema precisione nel taglio a seconda del tipo di intervento e delle caratteristiche dell’occhio.

Il recupero post operatorio è più veloce grazie alla veloce cicatrizzazione della parte operata.

I laser ad eccimeri di ultima generazione utilizzano sofisticati sistemi computerizzati che controllo ogni istante dell’intervento, in particolare un sistema chiamato Eye Tracker che, grazie ad un complesso sistema di puntamento del laser, è in grado di seguire i movimenti dell’occhio del paziente rendendo la procedura estremamente sicura.

Esistono tre tecniche, che includono sempre l’uso del laser ad eccimeri ma si differenziano per il procedimento chirurgico adottato: PRK, LASEK, LASIK.

La PRK è la tecnica “più vecchia” definita di superficie, utilizzata nelle miopie lievi inferiori a 3 diottrie di miopia, negli astigmatismi e nelle ipermetropie di modesta entità.

LASEK: molto simile alla PRK sopra descritta con la variante di riposizionare l’epitelio corneale alla fine del trattamento. Il decorso operatorio risulta meno fastidioso e il recupero visivo lievemente più rapido.

LASIK: è l’intervento più eseguito negli Stati Uniti e che viene praticato soprattutto nelle miopie e ipermetropie medie elevate.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Miopia, ipermetropia, astigmatismo: parliamo di trattamento laser ad eccimeri


Tag:, , , , , , , , ,