pistacchi_e_cuoreUno studio dell’Università della Pennsylvania ha affermato che una dieta ricca di pistacchi è in grado di determinare una diminuzione di colesterolo LDL, ossia quello cattivo, e un migliore smaltimento degli acidi grassi, dannosi per il cuore.

I pistacchi sono però anche ricchi di vitamine e tocoferolo, un potente antiossidante.

Consumare pistacchi dunque è non solo un piacere per il palato ma anche un ottimo modo per salvaguardare il nostro cuore.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Cereali integrali: ottimi per ridurre il colesterolo


Tag:, , , , , , , ,