cioccolatoIl moderato consumo di cioccolato fondente causa una riduzione degli infarti nelle donne.

Lo sostiene una ricerca dell’Harvard Medical School (USA), pubblicata su “Circulation”.

Il cioccolato fondente è un valido alleato per la salvaguardia di arterie e cuore.

I ricercatori hanno preso in esame i dati dello Swedish Mammography Cohort del periodo 1999-2006, analizzando lo stato di salute e le abitudini alimentari di 32.000 donne svedesi, tra i 48 e gli 83 anni.
Ebbene, hanno notato che consumare del cioccolato fondente, una dose da 19-32 grammi 2 volte a settimana, riduce il rischio d’infarto del 32%. Se invece la stessa quantità è assunta nell’arco di un mese, la protezione scende al 26%.

Gli scienziati però avvertono che consumare troppo cioccolato non fa bene alla salute per il contenuto di zuccheri e grassi che provocano aumento di peso, ma mangiare tavolette con un contenuto di cacao di almeno il 30% garantisce, se consumate con moderazione, gli effetti benefici dei flavonoidi, sostanze che proteggono il sistema cardiocircolatorio.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Un quadratino di cioccolato fondente per ripulire le arterie


Tag:, , , , , , , , , , , ,