raffreddoreMicrobi, germi, batteri, virus, prioni.
Termini che siamo abituati a sentire al telegiornale ogniqualvolta c’è l’epidemia di turno e nominati spessissimo a sproposito come se tutti fossero la stessa cosa.

Il microbo è una qualsiasi cosa piccola abbastanza da non poter essere vista ad occhio nudo dotata di vita propria.
Per germi si intende l’insieme di virus e batteri che determinano, in certe condizioni, la malattia infettiva corrispondente.
Per infettivo si intende qualcosa di trasmissibile da un individuo ad un altro.
Virus e batteri non sono sinonimi pur essendo usati allo stesso modo senza ritegno alcuno.
Sono però molto diversi in quanto i primi sono sequenze genetiche di DNA o RNA che devono per forza di cose essere ospitati dentro una cellula umana, animale o vegetale per campare mentre i secondi sono cellule già per conto loro e campano da soli o in colonia, non necessariamente marina.

Quando i virus trovano le condizioni giuste dell’ospite attaccano a fare casino e l’ospite si ammala.

Un esempio è quello del virus del raffreddore, ce lo abbiamo sempre addosso ma fa casino solo se prendiamo una freddata.
Si dice che il raffreddore sia una malattia che se curata passa in una settimana e, se non curata, in sette giorni.
In barba a tutti i sintomatici di cui ci imbottiamo al primo scolo di naso.

Ma perché passa?
Semplice, l’organismo reagisce producendo gli anticorpi che sono in grado di dare le botte ai virus.

L’organismo poi si ricorda bene e appena il virus si ripresenta lo gonfia direttamente senza nemmeno avvisare.
Ma il virus non è scemo e come spesso fanno i mariuoli ( Vedi il virus dell’influenza che lo fa tutti gli anni specie a Carnevale) si travestono e fanno fesso l’ospite.

Nel Caso dell’HPV, acronimo di Human Papova Virus, va detto che Papova non è una razza di importazione sovietica ma , a sua volta sta per Papilloma-POlioma:VAcuolante , e la cui storia merita di essere raccontata ancorchè per sommi capi: il Virus ha un’origine sudamericana e accoppava solo conigli. Dato che nel dopoguerra l’Australia era stata invasa dagli stessi a livello talmente efficiente che se piantavi una carota era garantito che non la mangiavi tu. Gli Australiani lo importarono e lo dettero ai conigli. Fu una strage.
Lo Human Papova è la variante umana che provoca i condilomi o papillomi o creste di Gallo sui genitali nonché le verruche delle mani e dei piedi. Ma di questo parleremo nella prossima puntata. Restate sintonizzati.

a cura del dott. Biagiotti

articoli correlati:
- Difese immunitarie, stress: i sali di Schussler


Tag:, , , , , , , , , , , ,