allergia_bambiniUno studio finlandese, pubblicato sull’ American Journal of epidemiology, ha dimostrato come in caso di contatto frequente dei bambini con muffe o danni dovuti all’acqua, il rischio di allergia aumenta del 55%.

Il rischio c’è non solo in presenza di muffe ma anche di altri allergeni, come acari della polvere o pelo di animali, favoriti dall’umidità.

Dunque attenzione ai bambini: dove c’è umidità è in agguato la rinite allergica.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Allergie bambini, arriva un decalogo per i più piccoli


Tag:, , , , , , ,