aislaDomenica 3 ottobre sarà celebrata la terza edizione della Giornata Nazionale per la lotta alla Sla promossa dall’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, con l’Alto Patronato concesso dal Presidente della Repubblica ed il Patrocinio dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Tantissimi volontari saranno presenti in numerose piazze del nostro Paese per distribuire materiale informativo sulla Sla e dare vita all’ormai tradizionale iniziativa “Quello buono…sostiene la ricerca”: infatti con un contributo minimo di 10 euro sarà possibile aggiudicarsi una delle bottiglie di pregiato Barbera d’Asti DOCG create per l’occasione in Edizione Limitata a cui sarà allegato un ricettario della cucina italiana.

Con il ricavato Aisla finanzierà il progetto “Studio preclinico sull’efficacia e il potenziale meccanismo di un trapianto di cellule staminali ematopoietiche indotte da G-Csf in un modello murino di Sla” condotto presso l’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” di Milano – Laboratorio di Neurobiologia Molecolare.

Sarà possibile sostenere la ricerca anche con una libera donazione tramite il C/C postale N. 17464280 intestato ad: A.I.S.L.A. oppure tramite bonifico bancario alla BANCA POPOLARE DI NOVARA Codice IBAN: IT 44 Q 05608 10100 000000001065.
Fino al 3 ottobre si potrà donare all’Aisla per la ricerca anche inviando un sms o effettuare una chiamata da rete fissa del valore di due euro al numero solidale 45508: aderiscono all’iniziativa gli operatori Tim, Vodafone, Wind, “3”, CoopVoce e, per la rete fissa, Telecom Italia e Fastweb.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- SLA, al via la sperimentazione con l’EPO


Tag:, , , , , , ,