frutta-e-verdura-per dimagrireUn milione di italiane ha ufficialmente iniziato la dieta.

Dimagrire, ritornare in forma dopo le abbuffate natalizie è ciò che ci si prefigge.

La Coldiretti sostiene che dopo Natale ci sono circa 2 kg in più da smaltire e ci da i consigli giusti sui cibi da consumare, in particolare la frutta, senza pregiudicare la salute.

Ecco in particolare allora cosa mangiare.

- pere: saziano, apportano poche calorie e sono ricche di fibre, ideali per combattere l’intestino pigro;
- arance, ricche di vitamina C , medicina naturale contro i malanni di stagione;
- mele, ideali per dimagrire perché a basso contenuto di calorie ma anche ricche sodio e potassio utili per regolare i livelli di colesterolo;
- verdure a foglie verde scuro, come gli spinaci, va consumata per il contenuto di acido folico, gruppo vitamine B, mentre l’insalata sazia senza ingrassare e da al corpo vitamine, calcio, fosforo e potassio;
- è fondamentale condire queste verdure con l’olio d’oliva, ricco di antiossidanti;
- carote, ricche di vitamina A, indispensabile per la salute degli occhi e della pelle;
- finocchi, ottimi per combattere la nausea, la digestione difficile e la stitichezza;
- fagioli, ceci, lenticchie, ricchi di ferro e fibre;
- a tutto ciò va aggiunto il solito consiglio: alimentazione sana da associare ad attività motorie.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Dieta di 1 giorno, sgonfiarsi e disintossicarsi dopo il Natale


Tag:, , , , , , , , , , ,