wedding-plannerQuella del wedding plannerè una figura che col passare del tempo si è imposta nel campo dell’organizzazione del matrimonio.

Tuttavia gli sposi moderni si dividono equamente fra detrattori e grandi sostenitori; molti pensano che il lavoro del wedding planner sia superfluo e si possa ottenere un buon risultato pianificando tutti i particolari autonomamente, mentre altri comprendono l’importanza di affidarsi ad una persona competente e preparata, capace di trarre il massimo dal budget destinato al matrimonio e di valorizzare ogni aspetto con originalità.

Cerchiamo di capire insieme quali possono essere i vantaggi che si possono ottenere affidandosi ad un wedding planner e quali sono le competenze e le conoscenze specifiche che un wedding planner può recare come valore aggiunto.

Prima di tutto bisogna dire che il wedding planner è una persona estremamente preparata nel settore dell’organizzazione matrimonio e conosce aspetti, soluzioni e tendenze che i più ignorano.

L’esperienza e le doti di un wedding planner prevedono la sua larga conoscenza della storia del costume e della moda, della storia dell’arte, della storia della musica, storia delle religioni, di tutte le normative vigenti in merito al diritto e alla sanità e soprattutto del galateo e del bon ton; oltre ciò, un wedding planner deve avere la capacità, la freddezza e la pragmaticità di saper risolvere problemi anche all’istante, deve essere molto creativo, deve possedere un senso estetico fuori dal comune, deve avere capacità di comunicazione e mediazione e grande spirito di sacrificio e infine deve anche avere delle solide basi culturali.

Perciò, a fronte di tutte queste capacità e competenze, è facilmente intuibile come un wedding planner possa essere la persona adatta a realizzare qualsiasi sogno o richiesta da parte degli sposi, anche la più bizzarra; il suo compito, infatti, è proprio questo!

Se la sposa ha da sempre sognato arrivare nella location di matrimonio in mongolfiera potrebbe scoraggiarsi all’idea di realizzare davvero questo desiderio…
Beh un wedding planner è capace anche di questo, e saprà sicuramente renderla felice.

Il suo scopo, infatti, è quello di mettere in atto ogni richiesta degli sposi, e farlo nel modo migliore possibile, tenendo sempre d’occhio il budget e riuscendo a far risparmiare il più possibile.

Oltre ciò, il wedding planner ha la sensibiltà di intuire e far emergere anche i desideri più nascosti degli sposi e di trovare e proporre soluzioni inaspettate che, soprendentemente, combaciano perfettamente con la personalità e lo stile della coppia.

Il primo passo che compie un wedding planner, infatti è quello di conoscere gli sposi e i loro genitori; la sua preparazione e il suo intuito lo porteranno a visualizzare il sogno che gli sposi hanno in mente e a trovare quei dettagli che lo renderanno ancora più perfetto; poi, grazie alla rete di relazioni, alle conoscenze, all’aggiornamento costante con le ultime tendenze, saprà indicare i professionisti e i fornitori di servizi più adatti al budget e all’obiettivo prefissato.

Un noto wedding planner ha raccontato di aver organizzato matrimoni per tutti i gusti; svolti a -28°C o a +42°C, con sole 7 persone o con più di 1500 invitati, ha organizzato un matrimonio su un aereo fra Italia e Usa, dovendo poi saper esaudire le richieste più assurde come far nevicare ad agosto o preparare un menù a base di insetti!

Quindi una persona capace di concretizzare questi sogni, saprà di certo realizzare anche il vostro…

E se pensate che quello che avete in mente sia impossibile, beh non sottovalutate il wedding planner, e mettetelo alla prova!

a cura di LeMieNozze.it

articoli correlati:
- Ricevimento del matrimonio: consigli per la scelta della location


Tag:, , , , , , , , ,