neonato-piangeSe la futura mamma assume livelli sufficienti di vitamina B12 in gravidanza, il neonato sarà più tranquillo.

Lo sostiene una ricerca olandese, pubblicata su Early Human Development.

La vitamina B12 è nota per il suo importante ruolo nello sviluppo del cervello del sistema nervoso del feto e, dalla ricerca, emerge che le donne che in gravidanza hanno carenza di vitamina B12 hanno più probabilità di partorire bambini inclini al pianto ed irritabili.

La vitamina B12 si trova in carne rossa, latticini, cereali, fegato e frutti di mare, fermo restando che fegato, crostacei, molluschi e uova crude devono essere esclusi dall’alimentazione delle donne in gravidanza perché pericolosi.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Gravidanza, acido folico per prevenire malformazioni


Tag:, , , , , , ,