depressioneE’ maggiormente a rischio depressione chi vive nelle grandi città.

Il male di vivere sembra che colpisca il 4% degli uomini e il 9% delle donne, con un rischio maggiore per “chi abita nei quartieri periferici e in case degradate’”, ma anche per chi deve fare i conti nel quotidiano con criminalità, povertà e minoranze etniche.

Lo ha sostenuto un gruppo di esperti al Congresso internazionale sulla depressione nelle grandi città, tenutosi il 7 e l’8 aprile, e dove si è discusso del rapporto tra depressione, ambiente e condizioni sociali.

Dal congresso è dunque emersa la necessità di realizzare, nelle grandi città, centri di aggregazione dove la gente possa incontrarsi e socializzare.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Depressione: il male oscuro colpisce un italiano su dieci


Tag:, , , , , ,