mele-colesterolo-dietaSecondo uno studio di ricercatori della Florida State University, le mele sono delle preziose alleate per ridurre il livello di colesterolo LDL, comunemente detto colesterolo cattivo, e per ridurre i chili di troppo.

Gli effetti benefici delle mele sono stati sperimentati su 160 donne, alle quali è stato chiesto di mangiare almeno una mela al giorno, oppure una porzione di prugne secche.

In un anno, il colesterolo LDL di queste donne si è ridotto del 23%, grazie soprattutto alla presenza di pectine nelle mele, una sostanza in grado di assorbire il colesterolo a livello intestinale.

Per quanto i chili di troppo, le volontarie hanno riscontrato anche una riduzione di peso: le mele dunque sono utili anche nelle diete, perché povere di grassi e contengono una limitata quantità di zuccheri.

Ma i benefici apportati dal mangiare mele non finiscono qui.

La buccia di questo frutto è ricca di antiossidanti e la vitamina B, presente in grandi quantità, è utile a combattere l’invecchiamento cutaneo.

Mangiare mele insomma rappresenta un vero toccasana per la salute e la bellezza.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Dieta Colesterolo, proteggi la tua salute


Tag:, , , , , , , , , ,