bambino-intelligenteSu ‘Psychology & Sociology’ è stato di recente pubblicato uno studio, condotto da ricercatori dell’Università di Alberta, secondo il quale le donne che avrebbero un elevato tasso di testosterone partorirebbero bambini più intelligenti con un QI di almeno 130.

Un livello di testosterone alto, è risaputo, può provocare, fastidiosi effetti collaterali come peluria eccessiva, perdita di capelli, acne, capelli grassi e, in caso di iperproduzione prolungata, anche problemi di fertilità e insulino-resistenza.

Quello che non si sapeva è dell’effetto positivo sulla prole.

I figli del testosterone sarebbero più dotati perché questo ormone agisce, oltre che sugli organi riproduttivi, anche sul sistema metabolico e sulle funzioni cerebrali.

La ricerca verrà comunque ulteriormente approfondita per capire come matura questa spiccata intelligenza.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- I bambini allattati al seno sono più bravi a scuola


Tag:, , , , , ,