Uova pasquali, cioccolato, dolci tipici e pranzi luculliani, qualche giorno di grandi abbuffate e già dopo pasquetta eccoci con qualche chilo di troppo da smaltire velocemente per la prova costume.

Niente di grave, qualche piccolo sacrificio ed un pò di attenzione per recuperare la forma pre pasquale senza doverci costringere a sottostare ad un vero e proprio regime alimentare da dieta.

Cominciare la settimana con un pò di attività fisica, almeno una mezz’ora al giorno magari evitando l’ascensore e facendo qualche passeggiata in più.
Bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno in modo a eliminare le tossine ma soprattutto evitiamo le cattive abitudini alimentari come ad esempio gli aperitivi con gli amici per raccontarci le ferie pasquali: salatini, noccioline e stuzzichini sono vere e proprie bombe caloriche.
D’altro canto, quattro chiacchiere si possono fare anche sorseggiando un buon frullato di frutta.

A tavola, per qualche giorno evitiamo grassi ma tanta frutta, pesce e verdura e i chili accumulati resteranno solo un ricordo come le ferie pasquali.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Dieta disintossicante o dieta detox


Tag:, , , , ,