pancia-piatta-dietaPer avere una pancia piatta e ritrovare una linea perfetta, seguiamo i consigli di Samantha Biale, esperta di alimentazione.

1) Inizia la giornata con una colazione salutare: 30 g, meglio se integrali, con latte o yogurt, un frutto e un’altra bevanda.

2) Fai ogni giorno un pranzo e una cena frugali ma completi che comprendano una piccola porzione di carboidrati e 150 g di alimenti proteici con contorno abbondante di verdure.
Non dimenticare di fare anche 2 spuntini nel corso della giornata con 1 barretta di cereali integrali, 1 yogurt bianco o un frutto.

3) Dai un taglio agli zuccheri semplici perché stimolano eccessivamente l’insulina, responsabile dello stoccaggio dei grassi nelle zone critiche. Se vuoi qualcosa di dolce, conceditelo a colazione.

4) Bevi un’acqua ricca di bicarbonato (basta verifi care sull’etichetta che i carbonati superino i 600 mg/l): a digiuno, diminuisce l’acidità gastrica riducendo la sensazione di buco allo stomaco mentre, durante i pasti, stimola la digestione.

5) Mangia lentamente, masticando molto bene ogni boccone, per evitare fermentazione, pesantezza e gonfiore.

6) Se il gonfiore arriva puntuale, prova una dieta dissociata che basa la sua efficacia su pasti costituiti da alimenti con condizioni digestive simili. Ad esempio, mai consumare insieme carboidrati e proteine, o proteine diverse come carne e formaggio.

7) Usa le erbe aromatiche: i loro oli essenziali stimolano la digestione e riducono le fermentazioni intestinali.

8 ) Riduci i legumi che fermentano facilmente o mangiali solo dopo averli frullati.

9) Attenzione all’alcol: abolisci i superalcolici e non bere mai più di un bicchiere al giorno di vino o birra (150 ml).
Se sei invitata ad un aperitivo con gli amici, opta per un succo di pomodoro o preferisci bibite analcoliche a base di frutta: golose, fresche e con poche calorie.
Per gli stuzzichini del tuo aperitivo non mangiare solo carboidrati: privilegia le verdure, grigliate o saltate, e alterna alimenti proteici
come pollo, frittate, gamberetti, formaggi freschi.

10) Frutta e verdura devono essere presenti ad ogni pasto. Il loro alto contenuto di potassio è il minerale antagonista del sodio dei salumi, formaggi e cibi elaborati tipici degli aperitivi che favorisce l’accumulo
di acqua nei tessuti.

da Nestlè Fitness

articoli correlati:
- Cellulite, combattiamola a tavola


Tag:, , , , , , , , ,