alito-cattivoL’alitosi è un problema sgradevole che può compromettere le relazioni sociali di chi ne soffre.

Può essere causata da malattie come diabete o calcoli renali o dipendere da una cattiva igiene orale.

Ebbene per chi, purtroppo, ha un alito cattivo ci sono buone notizie.
Una ricerca dello Hillel Yafe May Medical Center (Israele), diretta dal dottor Shlomo Barak, ha riguardato la cosiddetta alitosi non secondaria, difficile da debellare.

L’esito dello studio è stata l’ideazione di una capsula al sapore di menta che, messa in bocca, dopo 20 minuti, eliminando i batteri della lingua dona un alito accettabile.

Dai test è emerso che l’effetto della capsula dura più ore e che la stessa è efficace anche contro l’alito cattivo del fumo.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Alito cattivo: la vera causa è nel cavo orale


Tag:, , , , , , ,