poco-sonno-e-salutePerdere ore di sonno influisce negativamente su memoria e aprrendimento.

Lo si è affermato durante il congresso mondiale IBRO (International Brain Research Organization) sulle neuroscienze, a Firenze.

La perdita di ore di sonno colpisce infatti l’ippocampo, la zona del cervello deputata alla memorizzazione di luoghi e posizioni.

Spiegano gli esperti che ciò che non riescono ancora a capire è perché alcune aree del cervello sono più sensibili alla perdita del sonno rispetto ad altre.

Tuttavia non è necessario perdere molto sonno per minare la memoria: anche una perdita breve può causare deficit seri.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Poco sonno, aumenta il rischio di ictus e infarto


Tag:, , , , , , , , , ,