gravidanza-e-tumore-al-senoSalvare la fertilità delle donne sottoposte a chemioterapia per tumore al seno è possibile.

Lo sostiene uno condotto dall’Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova.

In che modo?

Mettendo a riposo le ovaie durante la terapia in modo che non vengano danneggiate, riducendo così il rischio di una menopausa precoce che oggi colpisce 4 donne su 10.

Quando il tumore al seno colpisce donne giovani è importante salvaguardarne la possibilità di procreare.

E i risultati dello studio sono incoraggianti.
Su un campione di 281 donne, solo l’8,9% si è trovata ad affrontare una menopausa precoce contro una percentuale del 25,9% nel caso di cure standard. Inoltre, all’ultimo controllo effettuato sulle pazienti a ottobre 2010, 3 donne che avevano seguito un nuovo trattamento erano poi riuscite ad avere una gravidanza.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Seno, nodulo al seno, tumore: occhio alla prevenzione


Tag:, , , , ,