mamma-stressata-nasce-femminaSecondo uno studio del Department of Public Health della Oxford University, le donne che, prima di restare incinte soffrono di stress, hanno maggiori possibilità di avere delle femmine, mentre chi soffre di ansia a medio termine ha più problemi ad avviare una gravidanza.

Al centro dello studio quindi il modo in cui lo stress influisce sul concepimento.

E’ la prima volta che si afferma che lo stress preconcezionale possa avere effetti sul sesso del nascituro, ipotesi che dovrà necessariamente essere confermata attraverso altri studi.

La ricerca in questione, presentata durante la conferenza annuale della American Society of Reproductive Medicine di Orlando, Florida, ha monitorato 338 donne inglesi che stavano cercando di restare incinte.

Stile di vita e attività sessuale sotto la lente di ingrandimento dei ricercatori. Ma c’è di più.

Cortisolo e alfa-amilasi, ormoni legati rispettivamente allo stress a lungo termine e all’improvviso rilascio di adrenalina, erano stati misurati nei sei mesi precedenti il concepimento.

Trascorsi i nove mesi della gestazione è risultato che chi aveva i livelli di cortisolo più alti aveva partorito una femmina.

a cura di Imma Manna

articoli correlati:
- Stress in gravidanza: il bambino sarà più ansioso


Tag:, , , , , , ,